Della Storia Cantiamo La Memoria

“Senso del dovere, fedeltà verso la Patria,
coraggio, lealtà, sacrificio, solidarietà, impegno, aiuto,
tradizione, gioia e condivisione,
valori forgiati dalla montagna, con i suoi spazi infiniti,
salite faticose e vette ad un passo dal cielo.
Valori racchiusi in quella penna nera,
che si batte orgogliosa contro terremoti, alluvioni, frane.
Valori che accompagnano i canti alpini e le storie che raccontano.”

Della Storia Cantiamo La Memoria
Ogni anno scolastico alle scuole viene offerto:
– Corso di aggiornamento musicale per gli insegnanti
– Progetto didattico da sviluppare durante l’anno
– Incontri di approfondimento, lezioni-concerto, concerti, spettacoli
– Rassegna cori scolastici “Cantiamo la Democrazia”
– Concorso creativo “Cantiamo la Democrazia”

Inoltre è periodicamente bandito un concorso di composizione e arrangiamenti per voci bianche e cori giovanili, delicato alla scrittura di partiture originali o all’arrangiamento per voci bianche del patrimonio musicale alpino. Il Concorso è intitolato a Dante e Battista due grandi figure alpine del territorio Monferrino.

Il progetto DELLA STORIA CANTIAMO LA MEMORIA ha lo scopo di guardare a patria, appartenenza, cultura ed integrazione con gli occhi della musica, che nella forma del canto è patrimonio di tutti e può unire tutti, senza distinzioni.
Dopo aver riflettuto nelle scorse edizioni sulla bellezza e importanza della Costituzione e sul tema dell’integrazione, diventa naturale capire cosa vuole dire fare parte della “casa della democrazia italiana” e sopratutto come essa è stata costruita.

Il progetto vuole coinvolgere i giovani del territorio sviluppando nuove esperienze educative e formative, attraverso l’offerta a modelli di democrazia partecipata e cittadinanza attiva, privilegiando il linguaggio e la pratica della musica e del canto corale. Inoltre intende dare nuova linfa ad una tradizione musicale, quella dei canti alpini e di montagna, che rappresenta un tassello importante del patrimonio culturale e artistico della storia del nostro paese.

L’anniversario della Prima Guerra Mondiale 14-18, è un evento di straordinaria importanza per andare a riscoprire le radici del nostro essere italiani. I bambini e i ragazzi avranno così l’occasione di scoprire luoghi, date, personaggi, emozioni che all’apparenza sembrano ormai lontani e persi nella memoria, ma che servono a comprendere dinamiche, scelte e possibilità di tutti giorni, sia nella sfera personale, che in quella locale, nazionale e internazionale. Riconoscersi nazione avviene molte volte anche grazie all’utilizzo di simboli condivisi, capire dove nascono e che cosa li alimenta.

Un percorso che si svilupperà lungo i prossimi tre anni attraverso i temi:
–  La bandiera tricolore e i suoi inni (2014-2015)
–  L’amore ai tempi della guerra  (2015-2016)
–  I confini tangibili ed intangibili  (2016-2017)

della Storia Cantiamo la Memoria è organizzato e sotto il patrocinio di:

  • Associazione Nazionale Alpini: Sezione di Casale Monferrato e Gruppo di Occimiano
  • Le Muse Accademia Europea d’Arte
  • Comune di Occimiano
  • Associazione Cori Piemontesi

Della Storia Cantiamo La Memoria

Il progetto si inserisce nel periodo 2014-2018 si inserisce nelle attività di celebrazione del centenario della Prima Guerra Mondiale

Temi del progetto 2016-17 sono:

l’Articolo 11 della Costituzione Italiana
“L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.
Lo Straniero: Confini tangibili e intangibili

Rassegna Corale e premiazione concorso creativo: Sabato 8 aprile _ Occimiano dalle ore 14,30
termine iscrizione rassegna: 10 Marzo
termine consegna lavori concorso creativo: 24  Marzo

Della Storia Cantiamo La Memoria

Il progetto si inserisce nel periodo 2014-2018 si inserisce nelle attività di celebrazione del centenario della Prima Guerra Mondiale

Temi del progetto 2015-16 sono:

l’Articolo 9 della Costituzione Italiana
“La Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica. Tutela il paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione.
L’amore al tempo della guerra
DellaStoriaCantiamoLaMemoria_IIIed
DellaStoriaCantiamoLaMemoria_IIIed
Il progetto si inserisce nel periodo 2014-2018 si inserisce nelle attività di celebrazione del centenario della Prima Guerra Mondiale

 

Temi del progetto 2014-15 sono:

l’Articolo 12 della Costituzione Italiana
La bandiera italiana è il Tricolore italiano: verdebianco e rosso, a tre bande verticali di eguali dimensioni.”

La bandiera tricolore e i suoi inni
intestazione_storiacantiamomemoria_iied
Il tema del progetto 2013-14 è
l’Articolo 3 della Costituzione Italiana:
“Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese..”

Il progetto

intestazione_concorso-dantebattista_iied

Il tema della seconda edizione Concorso di Composizione Dante e Battista 2013-14 è:
Il canto della montagne

Locandina Rassegna e premiazione Concorso Composizione Dante e Battista

intestazione-progetto_della-storia-cantiamo-la-mamoria

week-end-musicale_6e7-aprile_invito

Vincitori

CATEGORIA A
– Primo Premio non assegnato
– Secondo classificato Bernardino Zanetti

CATEGORIA B
– Primo Premio Stefano Vicelli

Da dove tutto ebbe inizio…

6 Novembre 2011
Voci d’Italia
rassegna corale nell’ambito dei festeggiamenti del 150° anniversario dell’Unità d’Italia

locandina_6nov11